La Tecnologia RFId a sostegno della lavanderia per la RSA

Sab, 01/06/2019 - 09:00

La Tecnologia RFId a sostegno della lavanderia per la RSA

SysTema Biancheria è un vero e proprio sistema informativo che utilizza la tecnologia RFId. Una soluzione avanzata dal punto di vista della rapidità e dell’efficienza che permette di identificare ogni singolo indumento in funzione delle coordinate del proprietario, delle caratteristiche del capo, del ciclo di lavaggio richiesto

L’organizzazione di una lavanderia che tratta il lavaggio e la restituzione degli indumenti a persone che risiedono in una struttura sanitaria richiede soluzioni semplici e al tempo stesso efficienti.
 
Le attività e le problematiche che deve affrontare quotidianamente la lavanderia riguardano:
  • Il trattamento appropriato degli indumenti in tutte le fasi del processo: lavaggio, asciugatura, stiratura, etc.
  • La tracciabilità dei capi in ingresso e in uscita dalla lavanderia per individuare e quantificare il servizio effettuato e la relativa fatturazione
  • La riconsegna degli indumenti al proprietario
Normalmente le attività giornaliere per la gestione degli indumenti degli ospiti richiede capacità organizzative, un elevato onere in termini di ore lavorative e doti di concentrazione.
 
La mancanza di personale qualificato ed il notevole impegno “manuale” fa si che si possano verificare diversi errori operativi quali:
  • L’attribuzione errata di capi sporchi agli opportuni cicli di lavaggio
  • L’errata attribuzione di capi puliti al legittimo proprietario
  • L’utilizzo di etichette tradizionali scritte a mano, destinate a scolorarsi, rovinarsi o staccarsi
L’esito finale di questi frequenti errori causa spesso lamentele e discussioni con gli ospiti della residenza e i loro parenti.
 
Con l’avvento di nuove tecnologie che si sono affacciate in questi ultimi anni nel mondo delle lavanderie è possibile trasformare l’assetto organizzativo e portare vantaggi e risparmi di tutto rispetto. In particolare per le lavanderie che trattano il lavaggio e la restituzione degli indumenti a personale che risiedono in una residenza per anziani.
 
Per ovviare a tutte queste problematiche Sys-Dat Sanità, un’azienda Italiana presente da oltre 35 anni nell’Information Technology, si è affidata ed ha messo a punto SysTema Biancheria, una soluzione basata sulla Tecnologia RFId in grado di soddisfare, con estrema efficacia, la necessità della lavanderia che opera all’interno o in rapporto con la Struttura Sanitaria.
 
La tecnologia RFId (Identificazione tramite Radio Frequenza) conferisce al sistema una maggiore rapidità ed efficienza, permettendo di identificare in modo preciso i capi in ingresso e in uscita in funzione dei dati generali del proprietario (nome, nucleo/reparto e numero di stanza), caratteristiche del capo (tipologia, materiale e colore impiegato), ciclo di lavaggio richiesto (temperatura dell’acqua, tipo di detergente, durata del processo).
Un sistema semplice da utilizzare, efficiente, a prova di errore e che riduce al minimo indispensabile l’utilizzo del personale.
 
Ad ogni indumento degli ospiti o delle divise del personale della struttura sanitaria viene termo-fissato un “tag” provvisto di un suo codice identificativo a cui vengono associati i dati del capo e della persona a cui appartiene.
 
Quando i capi sporchi inseriti negli appositi carrelli o dentro i sacchi si avvicinano ad un’antenna a radiofrequenza viene “letto” il codice del tag; in tempo reale è possibile conoscere i singoli capi che sono stati ritirati e da questo momento la lavanderia che li ha presi in carico e li gestirà fino alla consegna.
 
SysTema Biancheria è inoltre in grado di memorizzare tutti i tipi di lavaggi effettuati per singolo indumento e ospite di appartenenza; ne consegue che è possibile dar luogo ad una segnalazione specifica sul grado di usura: superando il numero massimo di lavaggi previsti si può valutarne la sostituzione.  Con lo stesso criterio è possibile valutare l’integrità della dotazione di indumenti registrati per il singolo ospite allo scopo di evidenziare eventuali carenze.
 
Una volta terminato tutto il processo (lavaggio, stiratura e finissaggio) il capo viene depositato su un tavolo da lavoro/ carrelli da lavoro e l’antenna RFId rileverà tutte le informazioni di appartenenza del capo con la massima velocità evitando qualsiasi inesattezza operativa.
 
In questo modo oltre ad abbattere sensibilmente la possibilità di errore nella consegna, gli indumenti vengono confezionati e imbustati per singolo ospite, semplificando notevolmente il lavoro delle guardarobiere nelle strutture.
 
SysTema Biancheria di Sys-Dat Sanità è stato studiato per rendere estremamente agevole un’operazione che appare invece molto laboriosa e permette flessibilità per la configurazione degli scomparti. La soluzione completa e funzionale per risolvere tutte le problematiche delle lavanderie nelle strutture sanitarie.
 

L’RFId: un valido aiuto per gli ospiti “disorientati”

Non è semplice tenere sotto controllo i movimenti di un malato di Alzheimer. Con la tecnologia RFId hai la soluzione più efficace e poco invasiva per individuare e identificare l’ospite, inviando prontamente un allarme in corrispondenza dei varchi di uscita attraverso un “tag” invisibile applicato su tutti gli indumenti che transitano alla lavanderia. Con SysTema Biancheria di Sys-Dat Sanità anche i malati di Alzheimer possono muoversi liberamente nell’ambito della struttura, consentendo invece discrezione ed efficacia.

Contattaci adesso !

Vista l'informativa Privacy estesa e preso atto che il trattamento dei dati verrà effettuato nei limiti imposti dal Regolamento (EU) 2016/679:

CAPTCHA

Questa domanda è per testare se sei un visitatore umano e per prevenire automatismi di spam. Inserisci maiuscole e minuscole.

Hai già un gestionale e non sei soddisfatto?

Se hai già un gestionale ma vuoi cambiarlo per migliorare le performance approfitta delle nostre offerte!

Scopri di più

Vuoi avere una consulenza gratuita?

Completa il form in ogni sua parte. Verrai presto contattato da un nostro consulente.

Contattaci